Modalità di partecipazione alle lezioni di burlesque

Le lezioni di prova si tengono durante le settimane open gratuite in particolari periodi dell’anno e sono aperte a tutte.

Si richiede di base la voglia di scoprire l'attitudine alle arti di spettacolo, meglio se supportata da altre attività collaterali quali recitazione, danza, canto o di altra natura artistica e/o sportiva.

Lo svolgimento del corso si basa fondamentalmente sull'uso dell'improvvisazione come forma di spettacolo per maturare all'interno di ogni persona il proprio metodo di comunicazione giocando con l'ironia ed un pizzico di esibizionismo che ci permettono di affilare le armi della seduzione senza temere il giudizio altrui.

L'autostima aumenta e ci permette di affrontare con disinvoltura movenze quali Shimmy Shake e Bump & Grind, camminate e posture diva per poterci ammirare e compiacere del proprio aspetto e non solo.

Non sono richieste particolari doti fisiche. Breve riscaldamento, tecnica movenze, gestualità e utilizzo accessori e oggetti, studio del proprio personaggio.

Si consiglia un comodo abbigliamento fitness oppure abitino confortevole, scarpe da ballo o con tacchi comodi ma pulite (no uso esterno), lunghi guanti di raso, boa di piume colorate... Un tocco di rouge à lèvres non guasta, anzi, aiuta ad entrare meglio nella parte così come anche un fiore tra i capelli. Corsetti, reggicalze e calze (no collant) vanno benissimo!

Tutte le strutture dove si tengono le lezioni di burlesque sono confortevoli, dotate di spogliatoio, ampie aule con specchi.

Se minorenne è gradita la presenza di un genitore al momento dell'iscrizione per un breve colloquio con l'insegnante.

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies (anche di terze parti). Proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso dei cookies.